Come fare per partecipare al progetto?
Basta contattarmi, inizialmente via e-mail, per concordare un appuntamento preliminare. Non dimenticate di indicare il vostro numero di telefono. Se disponete di vostre foto in formato digitale, è una buona idea allegarle alla mail.

Servono dei requisiti particolari?
Nessun requisito particolare, né esperienza precedente. Unici requisiti: essere donna, essere bella, essere maggiorenne, non "vivere" di bellezza (niente modelle professioniste), essere "naturale" (niente seni, labbra etc. rifatte).
Non ci sono limitazioni di taglia o di età, la bellezza va oltre le cifre.

Che utilizzo viene fatto delle foto realizzate?
Le migliori immagini realizzate verranno pubblicate su di un libro fotografico e/o per la promozione del progetto a mezzo mostre, stampa, web, etc.
Per ulteriori precisazioni vedi il modello di cessione dei diritti d'uso pubblicato nella pagina per posare.

Dove si svolge la posa?
In genere a Trieste, nel mio studio o, nel caso di riprese in esterni, nei dintorni, con preferenza per le ambientazioni naturali (spiagge, torrenti, boschi etc.) ma non ho preclusioni di sorta.
Se non abitate in zona contattatemi comunque, può darsi che riesca comunque a trovare il modo di fotografarvi.

Come si svolge la posa?
Non ci sono schemi fissi. L'unica costante è l'atmosfera rilassata e tranquilla. Cerco di permettere a ciascuna di seguire i suoi tempi e di essere se stessa.

È obbligatorio posare nuda?
Il filo conduttore del progetto è la bellezza femminile naturale, senza nulla che la copra, incornici, accentui o nasconda. I vestiti e/o gli accessori non hanno quindi spazio in questo progetto. Detto ciò credo che ogni donna possa trovare il modo di essere fotografata nella maniera che sente più naturale per lei. Non c'è nessun obbligo a posare in un certo modo, ogni persona deve sentirsi se stessa ed a proprio agio. Se mi interessa particolarmente un volto, posso anche concentrarmi solo sul ritratto.

Comparirà il proprio nome accanto alle foto?
Solo se vi è il consenso da parte della persona fotografata.

È possibile posare in maniera da non essere riconoscibile?
Si, anche se in genere preferisco realizzare anche dei ritratti, non c'è l'obbligo a mostrare il proprio viso.

Si possono avere altre foto oltre ai tre ingrandimenti specificati nell'accordo?
Si, su richiesta fornisco un listino prezzi delle ulteriori stampe.

Le foto realizzate vengono messe in internet?
Solo se la modella non ha nulla in contrario e mi fornisce il suo consenso scritto.

Qual'è il compenso ? È previsto un rimborso spese viaggio?
Il compenso è costituito da tre ingrandimenti 20X30 cm a scelta tra gli scatti realizzati. Non sono previsti compensi in denaro, né rimborsi spese.

Quante foto vengono scattate durante la seduta di posa?
In media oltre 200 scatti. Ma dipende dai casi.

È possibile far assistere qualcuno alla seduta di posa (marito, fidanzato, amico/a etc.)?
In genere la presenza di qualcun altro, più che rassicurare è motivo di distrazione o imbarazzo per chi posa. Chi accompagna può eventualmente attendere all'esterno della sala posa.

C'è una selezione o un provino?
Non è previsto un provino. In genere mi è sufficiente vedere la persona o visionare qualche fotografia, anche non professionale (una figura intera in costume ed un primo piano) per decidere se può essere interessante per il mio progetto.

Quando verrà pubblicato il prossimo libro?
Quando avrò messo assieme materiale sufficiente. Difficile fare una previsione precisa. Il progetto è interamente autogestito proprio per non aver nessuna costrizione di qualsiasi natura.

È possibile essere fotografata al di fuori del progetto?
Si, i costi di realizzazione del servizio, dipendono ovviamente dalle esigenze; dal semplice ritratto alla realizzazione di un book completo.

È possibile acquistare/utilizzare le foto mostrate nel sito?
Si. Contattatemi per informazioni.

Che tecnica/attrezzatura fotografica / pellicole utilizza?
Reflex digitali Canon EOS. Anche se il primo volume è stato realizzato prevalentemente con fotocamere analogiche Nikon e Pentax. Eventuali regolazioni successive delle immagini con Lightroom e eventualmente Photoshop CS3 e computer Apple Macintosh G4 dual processor. I software sono utilizzati unicamente per mettere appunto tonalità, contrasto, ed eventuale colore. Nessuna "chirurgia" digitale! 

Come reperisci le tue modelle?
Annunci, affissioni, internet, passa-parola, contatto diretto.

Ulteriori chiarimenti nella pagina per posare.

Per ulteriori quesiti contattatemi.